Non siamo solo una concessionaria!

Officina A.R.M.I. è infatti interlocutore presente ed affidabile anche per il servizio post-vendita.

Manutenzione ed Assistenza

Abbiamo un’esperienza più che quarantennale nel campo delle riparazioni: 
che siano gru, caricatori, compattatori, attrezzature scarrabili e ribaltabili, benne e polipi, o sponde idrauliche, bisarche, carri soccorso, spazzatrici, compattatori rifiuti, svuota cassonetti oppure ancora i più comuni cassoni o compattatori scarrabili, pistoni idraulici, valvole e tubi flessibili, non temiamo nulla che sia a funzionamento oleodinamico, che dal 1975 è il nostro pane quotidiano!

I portoni sono sempre aperti per tutti i guasti e le anomalie d’emergenza, ma amando l’organizzazione ci piace anche programmare gli interventi di manutenzione.

Sappiamo che il tempo è oro ed interveniamo in modo rapido e veloce per ridurre il più possibile il fermo macchina, disponendo di uno stock a magazzino dei componenti e dei ricambi di ampio consumo di svariate marche.

Con l’intento di essere la soluzione ai più svariati problemi, disponiamo anche di un servizio esterno: tramite proprio personale qualificato effettuiamo servizio di pronto intervento in loco in caso di urgenze e avarie, oltre a poter organizzare manutenzioni programmate o periodiche on-site.


Ma allo stesso tempo non siamo solo manutenzione!
Poniamo attenzione anche a tutta la normativa e tutti gli adempimenti che ruotano attorno agli apparecchi di sollevamento materiale.

Controlli e Verifiche Periodiche

Eseguiamo tagliandi ed interventi di manutenzione periodica “come da prescrizione del costruttore”, fondamentali per una corretta manutenzione dell’attrezzatura.

In collaborazione con consulenti specializzati ed abilitati organizziamo periodicamente sessioni di:
Verifiche periodiche (USL e INAIL), annuali, biennali o straordinarie;
Verifiche ed indagini supplementari, volte a verificare il numero di cicli di vita residui degli apparecchi.
 
Tutti gli organi di sollevamento pesi, siano essi vecchi oppure nuovi, devono essere verificati ciclicamente con periodicità che variano sulla della tipologia di apparecchio, della sua anzianità e del settore di impiego.

Da Maggio 2019, inoltre, data di introduzione del CIVA, il nuovo applicativo INAIL per la gestione degli impianti di sollevamento, riusciamo ad essere di supporto anche in questo, fungendo da intermediario per la presentazione delle pratiche di tutti i tipi del Vostro parco mezzi.

Patentino per gruista

Dal 12 Marzo 2013 si rende necessario per gli operatori che utilizzano determinate attrezzature (così come indicato dall’Accordo Stato Regioni siglato il 22 Febbraio 2012) una specifica abilitazione (patentino).

Per l’utilizzo del caricatore, così come la gru, la piattaforma aerea e molte altre tipologie, si rende quindi necessaria la frequentazione di un corso, composto di parte teoria, parte pratica e di test finale.

Per accompagnare il cliente anche in questo percorso organizziamo periodicamente presso ns. sede, in collaborazione con enti e personale autorizzato, sessioni di corsi abilitanti.